Come scalare posizioni su Google? Con il Link Building

Probabilmente conoscete le basi del SEO e cosa fare per essere sicuri che la vostra azienda venga trovata online. Oggi però voglio parlarvi di un modo di sicuro successo per migliorare la vostra posizione sui motori di ricerca: il link building, che si basa sulla considerazione dei link in entrata come fattore che incrementa la popolarità. Continua a leggere

Annunci

L’organizzazione di un evento può supportare la tua strategia di digital marketing: ecco come

Chi si occupa di marketing sa che l’obiettivo della sua attività è facilitare la creazione di relazioni tra brand e consumatori, costruire brand awareness attraverso i social media e la produzione di contenuti digitali e incrementare la visibilità a livello mondiale.
L’incremento della brand awareness avrà poi come risultato un incremento della customer loyalty, del WOM (Word of Mouth Marketing), della competitività e infine un incremento delle vendite. Continua a leggere

Stai facendo Content Marketing: ma sta funzionando davvero?

Oggi nel marketing creare una immensa quantità di contenuti di alta qualità può fare la differenza tra la vostra azienda e i vostri principali competitor, posizionandovi come esperti del settore e creando quella leadership di pensiero che può convincere definitivamente il potenziale cliente a rivolgersi a voi.

Una strategia, quella del content marketing, che necessita di essere adattabile e versatile, pronta a cambiare in tempo reale per sfruttare nuove opportunità o seguire le mutevoli esigenze dei lettori. L’unico modo per farla funzionare alla perfezione è però quello di tracciare costantemente le performance dei contenuti creati, siano essi post per blog, infografiche, guide o altri materiali.

E’ necessario quindi misurare 3 metriche di marketing che vi aiuteranno a raggiungere il massimo risultato dai contenuti pubblicati online. Quali sono? Continua a leggere

Google Analytics: 3 metriche da misurare per i siti B2B

Quando si tratta di valutare le performance del sito web aziendale, soprattutto nel B2B, la maggior parte delle persone concentra la sua attenzione su un’unica metrica: il traffico globale. Ma in realtà è molto più importante capire cosa fanno le persone una volta arrivate sul sito web.

Ecco perché io raccomando di seguire 6 metriche, le prime 3 delle quali le spiego in questo articolo del blog. Continua a leggere