I 10 benefici dell’utilizzo dei social media in azienda

Oggi le persone che utilizzano i social media interagiscono con i brand molto più che in passato e si tratta di un pubblico potenziale di circa 3 bilioni di persone. Non trarre vantaggio significa perdere importanti opportunità di crescita per l’azienda. Ecco 10 benefici dell’utilizzo dei social media in azienda.

  1. Entrare in relazione con le persone

I social media sono la voce dell’azienda e molte persone prima di acquistare guardano i profili e cercano le opinioni degli altri consumatori online. Il brand è davvero affidabile? Il prodotto o servizio sono validi? Ecco alcune delle domande che gli utenti si pongono ogni giorno.

Più l’azienda riesce a entrare in relazione con le persone, più tali clienti soddisfatti diventeranno testimonial involontari del brand.

  1. Gestione della reputazione

Che vi piaccia o no le persone parlano ogni giorno dell’azienda e se state lavorando sui social media nel modo corretto avrete sicuramente a vostra disposizione una piattaforma di social listening per monitorare ogni community e spazio online.

Ecco un tool gratuito che può esservi davvero utile: http://socialmention.com/

  1. Trasformare l’azienda in un leader di settore

Le persone come abbiamo visto comprano da chi conoscono e grazie ai social media ogni azienda, anche la più piccola, può diventare un leader nel suo settore. Il consiglio è quello di divulgare contenuti che interessino l’utente e non solo puntino alla vendita di prodotti e servizi: essere sui social significa essere d’aiuto e coinvolgere la community. Se la focalizzazione sarà sull’offrire soluzioni, le persone si fideranno di voi, di quello che dite e di conseguenza acquisteranno quello che proponete loro.

  1. Convogliare traffico verso il sito web

Le persone possono informarsi dai social media e dalle campagne online ma solo sul sito web troveranno informazioni complete e l’attività di social media marketing deve essere orientata a generare traffico sul sito.  Un esempio? Pinnare i post in alto per evidenziare una landing page o un’offerta speciale che i fan e follower devono assolutamente conoscere.

  1. Generare contatti

I social media sono un ottimo modo per trovare potenziali clienti interessati all’azienda, al prodotto o al servizio offerto. La lead generation è uno dei principali vantaggi che nascono dall’usare i social media in azienda e esistono speciali campagne studiate appositamente per generare contatti, ad esempio su Facebook.

  1. Fare social selling

I social media generano vendite, altrimenti non sarebbero d’interesse per le aziende e offrono al team di marketing e vendite la possibilità di entrare in relazione con le persone e costruire un network. Una presenza attiva permette al brand di entrare nella mente del consumatore e farsi ricordare quando l’utente sarà pronto all’acquisto.

Approfondisci il tema qui.

  1. Coinvolgere il cliente

I social media permettono sia di interagire con chi  è già fan del brand sia trovare nuovi fan e il segreto del successo è offrire alla community quello che cerca, pubblicando contenuti interessanti e rispondendo rapidamente a commenti e domande.

  1. Ottimizzare il Customer Service

Un’altra ragione per cui l’azienda potrebbe decidere di attivarsi sui social media potrebbe essere per ottimizzare il customer service offrendo risposte immediate e aiutando i clienti attuali e potenziali a risolvere i loro problemi.

  1. Scoprire di più sui clienti

Le persone sui social media lasciano una quantità notevole di dati che possono essere usati dall’azienda per prendere decisioni di marketing o strategiche sulla base di ciò che gli utenti cercano. Il consiglio è analizzare con attenzione ogni dato che le piattaforme social offrono, utilizzandoli per comunicare nel migliore dei modi al  proprio target.

  1. Studiare i competitor

Oggi è importante sapere anche cosa le persone pensano dei competitor, ad esempio tracciando le menzioni e individuando i punti di forza e di debolezza dei loro prodotti e servizi. Quanto sono veloci nel rispondere ai clienti? Riescono a risolvere i loro problemi?

Naturalmente questi sono solo alcuni dei vantaggi che l’azienda può ottenere con una presenza attiva e curata sui social media, in ogni caso l’approccio deve essere sempre di tipo strategico.

 

7 tool per analizzare i dati su Instagram

Per chi si occupa di marketing i dati rivestono un ruolo fondamentale e il social media marketing non è diverso, sia si tratti di analizzare i Facebook Insight sia si debba monitorare l’andamento di una campagnae analizzare i dati su Instagram.

Solo un’attenta analisi dei dati permetterà, infatti, di ottimizzare l’attività di marketing online e raggiungere gli obiettivi individuati nel minor tempo possibile e con il minore investimento.

Purtroppo l’ app di Instagram in molti casi non è sufficiente a fornire dati in abbondanza per una seria campagna di marketing e per questo voglio suggerirvi 7 tool da provare per analizzare i dati su Instagram. Con il recente cambiamento delle Instagram API molti tool che lavoravano bene fino al 2017 non funzionano più e questo è l’elenco aggiornato al 2018. Continua a leggere

Come trovare nuovi clienti: i consigli per PMI e freelance

Molto spesso le aziende non trovano nuovi clienti perché sbagliano l’approccio alla strategia di marketing e questo accade soprattutto quando si tratta di PMI, piccoli imprenditori e freelance. Eppure i meccanismi alla base del marketing sono davvero semplici da applicare per chi gli ha studiati e li conosce.

Vediamo quindi cosa non fare per trovare nuovi clienti e far crescere la tua azienda. Continua a leggere

7 consigli per migliorare i vostri Facebook Ads

I Facebook Ads sono oggi uno strumento davvero efficace a patto di conoscere ogni dettaglio dell’azienda e del target a cui si rivolge e quindi come per ogni attività di marketing necessitano di un piano di marketing specifico.  Diversi sono i motivi per cui una pubblicità su Facebook può non funzionare, ma qui voglio indicarvi 7 trucchi per ottimizzare ogni vostro annuncio. Vediamo quali sono. Continua a leggere

Usare WhatsApp Business nel digital marketing

A gennaio 2018 è arrivata su Google Play Store anche in Italia l’App Whatsapp Business e considerando l’1 miliardo e 500mila utenti attivi al mese si tratta di un canale di digital marketing da non trascurare. Ma come usare WhatsApp Business nelle proprie strategie di web marketing dato che l’89% degli italiani preferisce comunicare con le aziende in questo modo e il 77%  ha attive le notifiche dei messaggi, contro il 42% dei social media? Continua a leggere