Novità Instagram e feature più usate nel 2020

Instagram nasceva il 6 ottobre 2010 e nel 2020 ha festeggiato il compleanno con dati davvero interessanti: secondo IgersItalia il social network era usato da 1 miliardo di persone e 500 milioni di utenti caricavano ogni giorno almeno una Story. Sono invece 200 milioni le persone che quotidianamente visitavano un profilo aziendale e i dati sono in crescita, rendendo Instagram uno strumento fondamentale per il business anche nel 2021.

Quali sono state, allora, le feature Instagram più utilizzate del 2020 per la crescita delle aziende? Scopriamole in questo post in attesa di scoprire cosa ci riserverà Instagram nel 2021.

1. Mappa delle Stories: le storie possono essere salvate come Storie in Evidenza e essere messe in Archivio. A questo si aggiunge la Mappa delle Stories, che possono essere archiviate per calendario o mappa. Nel primo caso si possono visualizzare le Stories per giorno, nel secondo per luogo a patto di essere geolocalizzati in fase di pubblicazione.

2. Timeline di prodotto: si tratta di una feature per ripercorrere i momenti chiave della storia Instagram, con una valenza importante per il business oltre che per un uso personale. La timeline è perfetta per creare un video in occasione di anniversari, lanci di prodotto dell’ecommerce, ricorrenze speciali.

3. Shopping disponibile su IGTV: la novità del 2020 più apprezzata è lo shopping, reso disponibile anche su IGTV. Questa è la vera televisione di Instagram per creare e condividere contenuti video della durata superiore al minuto. Nella IGTV si possono creare mini spot per promuovere l’ecommerce e semplificare l’acquisto, rendendolo disponibile direttamente dal video per raggiungere più facilmente i clienti e promuovere la propria attività.

I clienti potranno acquistare prodotti e servizi dal video pubblicato sulla IGTV, sulla Instagram Story o su Instagram Live cliccando sul link che manda al sito del venditore o facendo il check out diretto in app. Si tratta, quindi, di una feature importantissima per coinvolgere il cliente e puntare sulla componente emotiva ed emozionale dell’acquisto.

A questo punto, non ci resta che vedere cosa ci riserverà Instagram nel 2021!

2021: 4 trend social per il prossimo anno

Il consumatore è cambiato e da tempo gli acquisti impulsivi online, complice anche la crisi portata dalla pandemia, hanno lasciato il posto a scelte ragionate. Il consumatore cerca oggi sui social media informazioni di valore, ma soprattutto esperienze di acquisto memorabili e di conseguenza sono cambiate anche le strategie di marketing. Proprio il social media marketing rappresenta il settore più mutevole e 4 sono i trend social che caratterizzeranno il 2021.

1. Marketing conversazionale

I brand durante la pandemia hanno dovuto imparare a connettersi con i consumatori, creando interazioni di valore e puntando maggiormente sulla conversazione. Parlare, commentare e condividere sono le caratteristiche del legame tra brand e cliente e l’interazione sui social media anche grazie alle app di messaggistica istantanea è fondamentale per fidelizzare i clienti.

2. Il ritorno della “nostalgia”

In tempi di crisi le persone si concentrano sui ricordi felici per distrarsi e sentirsi meglio e la nostalgia, i “good old days” sono un trend che caratterizzerà le bacheche social di tutti i brand.

3. Marketing più attento al sociale

I consumatori di oggi sono più attenti alle tematiche sociali rispetto alle generazioni precedenti e nel 2020. Nel 2020 sono emersi i temi del surriscaldamento globale, del razzismo e i problemi legati all’educazione, al bullismo, alla salute mentale e al comportamento alimentare. I brand, anche nel 2021, dovranno adattarsi ai mutamenti sociologici in atto, dato che le tematiche sociali sono molto sentite dalla Gen Z a patto da non sembrare forzate.

4. Social gaming

La pandemia da COVID-19 ha rivoluzionato le abitudini di vita dei consumatori portando le persone a trascorrere molto tempo in casa. Per questo sono stati molto apprezzati i videogiochi e in particolare il social gaming, pensato per coinvolgere da due a più persone. Proprio il social gaming è un modo per trovare un senso di comunità e socializzare, dato che gli utenti non possono interagire nel mondo reale e questo trend sarà protagonista anche del 2021, soprattutto sui social media.

E tu, cosa pensi porterà questo 2021 nel mondo del social media marketing? Raccontalo nei commenti!