Pagine Facebook: sicuro di conoscere tutte le caratteristiche?

Se utilizzi le pagine Facebook per promuovere la tua attività da libero professionista o la tua azienda ti sarai accorto di come a ritmo quasi semestrale vengano aggiunte nuove modifiche e novità. Il più delle volte si tratta di piccoli cambiamenti ma è importante conoscerli per sfruttare tutte le potenzialità della pagina.

Oggi una pagina Facebook si presenta come un vero e proprio strumento di web marketing e somiglia in tutto e per tutto a un sito web, ecco dunque alcune delle novità più recenti.

Tab vetrina e servizi

Due tab che ti permettono di arricchire la pagina di ulteriori informazioni utili per l’utente che può anche acquistare prodotti e servizi. Le tab sono personalizzabili con informazioni come titolo, descrizione, immagine e prezzo e nei prossimi mesi arriverà anche la tab “Jobs”.

Tagging di prodotti e servizi nei post

I prodotti che avete inserito nella tab vetrina possono essere poi taggati nei post grazie a un nuovo pulsante. Si possono taggare prodotti e servizi permettendo un post visuale e orientato al marketing in grado di attirare maggiormente lo sguardo dell’utente che scorre il feed. Funzione utile anche per mostrare contenuti informativi correlati a prodotti e servizi venduti.

Template predefiniti per le pagine

Dalle impostazioni della pagina è poi possibile cliccare su “Modifica Pagina” e scegliere uno dei template messi a disposizione a seconda della tipologia di pagina associata con importanti differenze in termini di informazioni mostrate al’utente e call to action.

Più semplice creazione dei post

Dalla Homepage della pagina si possono vedere i nuovi tasti azione che permettono di creare diverse tipologie di post a seconda dell’obiettivo da raggiungere (condivisione foto e video, eventi, ricevi messaggi, chiama ora, …)

Video come foto profilo della pagina

Con il nuovo layout di Facebook è oggi possibile utilizzare un video al posto della foto profilo della pagina, che non deve superare i 7 secondi e girerà in un loop continuo. Il video può essere caricato solo da smartphone.

Infine una funzione utile ai Community Manager, il remainder pubblicazione post che rientra tra le novità che usciranno nei prossimi mesi e permetterà di visualizzare i post su una griglia mandando un remainder agli amministratori della pagina per ricordare loro di pubblicare su una determinata pagina.

E tu hai apprezzato le modifiche fatte da Facebook? Utilizzi già i nuovi post con call to action? Cosa ne pensi?

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...