Social media e ecommerce: come integrarli per ottenere di più.

Molti social media manager si caratterizzano per la passione nella redazione di lunghi e articolati post per Facebook, Instagram, Twitter e Google+ trascurando l’analisi e l’attenzione ai risultati in termini di incremento delle vendite e del fatturato. Certamente fare branding è importante ma sappiamo tutti quanto le aziende cerchino risultati misurabili in euro.

Scrivere i post per i social media diventa quindi solo l’1% di tutto il lavoro e oggi vorrei farti riflettere proprio sull’importanza dell’attività sui social per un ecommerce e quali skill deve possedere la persona.

Innanzitutto ci vuole una buona conoscenza del settore, in quanto l’utente che arriva sulla nostra azienda dai social ha poco tempo a disposizione: in pochi secondi dobbiamo convincerlo della validità del prodotto o servizio e dell’importanza dell’acquisto.

Scrivere post sui social media solo per coprire l’audience all’ora di pranzo o cena serve a poco o nulla se i nostri contenuti non sono in grado di stimolare l’interesse e quindi convertire e il requisito essenziale è conoscere il settore. Il bravo social media manager raccoglierà nel minor tempo possibile informazioni sull’azienda, sui prodotti, sui servizi facendoli propri.

Un bravo social media manager possiede poi doti comunicative specialmente nel campo della comunicazione visiva che sta lentamente soppiantando la parola scritta. Soprattutto se si pensa all’ecommerce in cui si può solo visualizzare il prodotto e in cui una bella immagine vale più di un articolo di 800 parole ai fini della conversione. Fare Storytelling nel rispetto delle regole SEO ed essere multicanali è la regola vincente.

Infine è imprescindibile avvalersi delle ormai note Digital PR che avvengono nelle chat di Facebook e Whatsapp o attraverso messaggi privati che portano all’ottenimento di nuovi contatti interessanti. Il bravo social media manager sa quindi curare la sua immagine online e fare rete partecipando a eventi e fiere di settore ma anche condividendo un caffè con i colleghi. Infine vi consigliamo di coinvolgere le risorse interne nella pubblicazione dei post sui social, avranno sicuramente maggior successo.

Ricordatevi poi che l’integrazione dei social media sull’ecommerce richiede anche buone doti di analisi dei dati attraverso Google Analytics, gli Insights delle piattaforme o tool a pagamento come SEMrush.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...